COMPARTIENDO

04 febrero 2008

CERCANO MIRTILLI, TROVANO MINIERA E PEPITE




Chi cerca trova. Erano andate nel bosco vicino casa per raccogliere mirtilli e hanno scoperto una miniera d'oro. E' successo a due anziane che abitano a Overturingen, Svezia. Con la pepita raccolta potrebbero diventare milionarie. "Stiamo per firmare un contratto con una compagnia mineraria", ha detto una delle protagoniste. "Da quel giorno la nostra vita non è stata più la stessa". "Come prima cosa ci interessa che inizi lo scavo - ha continuato la 69enne Siv Wiik -. In seguito, quando si conoscerà la grandezza del giacimento, discuteremo dello sfruttamento della cava". A Overturingen, località di appena 171 abitanti a 500 chilometri a nord di Stoccolma, nessuno teme che scoppi la febbre dell'oro. "La disoccupazione qui al nord è molto alta, a tutti farebbe comodo se aprisse una miniera". In cambio di una piccola imposta in Svezia è possibile acquisire i diritti sui proventi della caccia ai metalli preziosi in una determinata zona, anche non di proprietà. Undici anni fa Wiik con l'amica Harriet avevano deciso di tentare la fortuna e la loro pazienza alla fine è stata ricompensata. "Ci eravamo promesse di andare avanti insieme, anche se una delle due finiva sulla sedia a rotelle", ha spiegato la Wiik aggiungendo che, pur diventando milionaria, continuerà a raccogliere mirtilli insieme all'inseparabile compagna.

SAN LUIS, MERLO ARGENTINA