COMPARTIENDO

06 julio 2008

Il Massaggio Ayurvedico



"il trattamento,dura un ora e mezza"

Il massaggio è chiamato Abyangam ed è il trattamento più antico che si conosca. Nato più di 4000 anni fa in India, venne poi codificato nei testi che sono alla base dell’Ayurveda (Ayu-Vita e Veda-conoscenza) attraverso la quale mente, corpo e spirito trovano l’Unità. Abyangam viene praticato con olii specifici a seconda della costituzione dell’individuo e delle necessità che può manifestare.

Perché fare un trattamento Abyangam
Abyangam purifica e fortifica il nostro corpo attraverso movimenti fluidi e continui delle mani, permettendo in tal modo un rilassamento psicofisico dovuto al rilascio delle tensioni interne e di una nuova espansione della respirazione spontanea. Riattiva la circolazione, favorisce la stimolazione della linfa e del sangue aiutando l’eliminazione dei liquidi e il nutrimento della pelle e dei muscoli.

Benefici del trattamento Abyangam
Abyangam stimola la rimozione delle resistanze e dei blocchi energetici che l’Ayurveda considera responsabili di gran parte dei nostri disturbi. Riporta ad un equilibrio fisico migliorando la tonicità e flessibilità dei muscoli e dei tessuti rinvigorendo le articolazioni. Fisiologicamente aiuta un buon funzionamento degli organi interni, potenzia le difese immunitarie. Psicologicamente ci aiuta a raggiungere una calma interiore ed una maggior chiarezza mentale.

A chi è rivolto Abyangam
Abyangam è rivolto a tutti, uomini, donne e bambini. A chi vuole riscoprire il proprio corpo attraverso un’arte millenaria capace di metterci in comunicazione con la parte più profonda di noi stessi, risvegliando le Energie assopite e restituendoci quella vitalità ed unità psicofisica che, nella nostra quotidianità, trovano spesso ostacolo ad una loro piena realizzazione.

SAN LUIS, MERLO ARGENTINA