COMPARTIENDO

13 julio 2009

DIGITALE TERRESTRE

DIGITALE TERRESTRE: CHI NON COMPRA IL DECODER POTRA' CHIEDERE DI NON PAGARE IL CANONE RAI

IL CODACONS CHIEDE DI SAPERE DOVE FINIRANNO I FONDI INUTILIZZATI RELATIVI AL CONTRIBUTO DA 50 EURO


Chi deciderà di non acquistare il decoder e quindi di non passare al digitale terrestre non dovrà più sostenere la spesa relativa al canone Rai.
Lo sostiene il Codacons, che aggiunge: "Quando tutti i canali televisivi passeranno al digitale, il canone Rai non potrà più essere richiesto a quei cittadini che non acquisteranno il decoder, in quanto di fatto è lo stesso Stato che oscura a costoro il televisore, impedendogli di vedere qualsiasi canale. Già da adesso chi non si è dotato del decoder dovrebbe riavere indietro 1/3 di quanto pagato per il canone, non potendo vedere uno dei tre canali Rai'.
"Vogliamo sapere inoltre - prosegue l'associazione - che fine faranno i fondi inutilizzati relativi al contributo da 50 euro, istituito per l'acquisto del decoder. Molti cittadini, infatti, non essendo in regola con il pagamento del canone Rai, non faranno richiesta del contributo, e molti soldi rimarranno inutilizzati'.

POLMONITE

POLMONITE

CONTROLLO IGIENE ORALE PRIMA OPERAZIONE CERVELLO

Washington, 13 lug. - Prima di effettuare delle operazioni chirurgiche al cervello, forse una visita dal dentista potrebbe essere una buona idea. Uno studio dell'Universita' di Debrecen (Ungheria) ha infatti scoperto che una cattiva igiene orale triplica il rischio di sviluppare infezioni come la polmonite in seguito ad operazioni chirurgiche. "La polmonite puo' svilupparsi in seguito alle operazioni, in particolare quelle al cervello", ha spiegato Almos Klekner, autore dello studio pubblicato sulla rivista BMC Infectious Diseases. "La chirurgia cerebrale - ha continuato - diminuisce la capacita' di tossire e il riflesso della deglutizione, rendendo cosi' piu' facile inalare batteri dalla bocca e dal naso". Per arrivare a queste conclusioni Klekner e colleghi hanno esaminato dei pazienti anziani che avevano subito un'operazione di rimozione di un tumore cerebrale. "Tutte le persone che hanno contratto la polmonite a due giorni dall'intervento avevano una cattiva igiene orale", ha detto Klekner. "Ad esempio avevano la carie o soffrivano di gengivite", ha concluso.

SAN LUIS, MERLO ARGENTINA