COMPARTIENDO

31 julio 2009

ATTENZIONE QUESTA PUO ESSERE UNA TRUFFA BELLA E BUONA

ATTENZIONE QUESTA PUO ESSERE UNA TRUFFA BELLA E BUONA
SI FANNO CHIAMARE COSI,:

GE.DA. srl, PIANETA CASA della prov. di Pd.
PROMOCOS ,
LINEA CASA BY NEW COMPANY
CASA MODERNA , ECC.

VI PASSO IL RACCONTO DI UNA PERSONA CADUTA NELLA TRAPOLA LEGGETE CON
ATTENZIONE

http://www.aduc.it/dyn/comunicati/comu_mostra.php?id=140847

Dopo la consueta chiamata di ieri sera riguardo un sondaggio, mi hanno
detto di questo fantomatico negozio che aprirà fra 5/6 mesi, con
prodotti per la casa, e della possibilità di questa "fidelity
card" (oppure in altri casi offrono dei buoni sconto) con sconti dal
30% al 50%.
Lì lì non ci ho neanche pensato, tanto era gratis ed era solo una
card, e mi hanno fissato un appuntamento per il giorno dopo, cioè oggi
stesso per l'ora di pranzo.
Prendo appuntamento e vengono qua 2 signore che mi parlano di questo
negozio ma neanche loro non sanno bene dove sarà, e mi chiedono dati
anagrafici e 2 firme.
Io immagino che sia come tutte le carte vantaggi di altri negozi, che
richiedono dati anagrafici e firma per privacy, e come una polla
firmo.
Dopo mi aggiungono che la scheda è gratuita e "Un max di spesa di
1.980 in 5 anni" e "almeno un acquisto".
Io tra me e me penso che vabbè, prodotti per la casa mi servono, e tra
una cosa e l'altra in 5 anni quasi 2.000 euro li spendi per la casa.
Mi danno poi questa scatola enorme con dentro una trapunta di
"Versace", ma non versace vero, una certa Anna Versace (chi la
conosce?), scritto sul contratto "senza obbligo di acquisto", e mi
lasciano detto che passerà un addetto con la mia card con nome e a
ritirare la scatola enorme nel caso io non la voglia.
Dopo che se ne vanno mi sveglio, perchè mi avevano insospettito (non
sapevano il luogo dell'apertura negozio, mentre leggevo veloce il
contratto mi parlavano..) e controllo questa ditta in internet
e...scopro tramite voi (ADUC Associazione diritti consumatori) che
potrebbe essere una truffa, circa con le stesse modalità di altri
malcapitati.
Colta da disperazione, chiamo i carabinieri che mi consigliano di
andare da loro e vediamo il caso.
Il carabiniere ultra gentile dice che non si può fare denuncia perchè
il contratto apporta la mia firma, ma si può recedere entro 10 gg come
dal retro dello stesso.
Insieme scriviamo due righe brevi per recesso contratto, poi timbro
della stazione carabinieri con nota di messa agli atti d'ufficio di
lettera di recesso e contratto e inviamo il fax.
Domani spedisco la raccomandata con ricevuta di ritorno di recesso del
contratto e il pacco orribile ed ingombrante (che mi costerà un po’…
9,50 euro)
Con questo spero di aver risolto tutto.
Se vi capita di essere contattati NON FIRMATE MAI MAI MAI
INDIRIZZO UTILE ENTRATE E LEGGETE E IMPORTANTE

http://www.aduc.it/dyn/comunicati/comu_mostra.php?id=140847

SAN LUIS, MERLO ARGENTINA